Riempire una bottiglia di acqua

Il cielo, all’improvviso, esplode. Ed é sconfinato. Cosi’ mutevole, oggi é grigio e profuma di pioggia.
I piedi, nudi sul parquet, un po’freddi. La lista delle cose da comprare davanti a me. Un foglietto strappato, la matita per gli occhi per scrivere nella metro. Un indirizzo da dare a mia madre, ogni volta lo dimentico. Sentirla cosi’ triste. Volerle stare accanto, volerla sentire serena.
Una pizza e il cuoco che parla in siciliano, lo sento mentre cucina.
Una tavolata di amici, la musica di parole incomprensibili. Un’arpa ed un gatto grande. L’acquario, il vino e il formaggio. Il treno, la metro. Lo shopping, il sabato. Sacha, con gli occhi azzurri, gli occhiali tondi e senza denti. Avrà sette anni, forse sei. La mia ninna nanna prima di addormentarmi. La canto cosi’, sottovoce.
I numeri, io in francese, Nicolas in Italiano. lezione di parolacce. Ho rotto un bicchiere.
La confusione per le scale, in facoltà.
Domani compro il mio biglietto mensile della metro. Cambio tre volte ed in 15 Min sono in facoltà. Il prezzo da pagare per vedere Parigi dalla finestra. La firma del contratto. Un po’ di paura. Ho comprato una zebra come portachiavi.
Dire bonjour.
For instance, e sento caldo nel cuore.
Come back, avec une baguette.
Un fiore. E la gente per strada ti guarda cosi, e sorride.

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Riempire una bottiglia di acqua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...