Chez moi

Avere un posto. Camminare per Parigi e sapere che ho un posto tutto mio. Pensare a come colorarlo, renderlo speciale, anche se é solo per poco.
Attraversare la Senna sul Pont Neuf, una lacrima. Il freddo é pungente, oggi, ma mi piace camminare. Ho un po di mal di testa. Forse, una giornata pesante. Voglio comprare uno scolapasta. Non ce l’ho. E qualcosa nel frigo. La mia spesa si é fermata ad una bottiglia di olio, un pacco di fette biscottate, un barattolo di Nutella (era in offerta…), due scatolette di tonno e una confezione di Gorgonzola (non chiedetemi il nome francese, so solo descrivere la confezione!) e ovviamente detersivi, scottex e simili.
Una scatola di colori. A spirito, costano meno. Ora sono li, sulla mensola, in un bicchiere. La lavatrice suona. La centrifuga é finita.
Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Chez moi

  1. Amica Parigina…mi manchi tanto..ci sentiamo presto. per ora qui sono successe tante cose…ma sono felice!ti vglio bene piccola lù
    Lavira

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...