Chi troppo vuole nulla stringe…

Tutta precisina, preparo la mia mousseline di carote (pseudo, che mica ho il frullatore…) per cena. Mentre faccio ordine, noto con spiacere che il succo di frutta non ha un colore omogeneo: tutto lo zucchero è depositato al fondo (e non dite ch bevo il succo di frutta con lo zucchero…so che non devo, ma ‘sto succo non è per me quindi non c’è storia). Stona con il resto. Allora, munita di pazienza e un pò di pignoleria, prendo la bottiglia per agitarla, ed ottenere una nuance più appropriata.  Solo che…il tappo non era proprio "avvitato". Dunque, anche il parquet ha la nuance arancione, ora. sob..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...