Aria di rivoluzione

I misteriosi simil-post-it che la bibliotecaria andava disponendo in giro apparentemente a casaccio qualche dì passato oggi (veramente anche ieri sera, ma oggi di più) hanno finalmente perso il loro mistero: si tratta di qualche modifica all’organizzazione della biblioteca. Ci sono degli energumeni che stanno portando delle poltroncine rosse non meglio identificate e per ora la mia ala preferita, quella che si affaccia sul cortile, è inaccessibile, con abbondanza di sbuffi da parte di chi, come me (e figo compreso che è appena arrivato) non viviamo senza computer. L’altra ala è un pò sfornita di prese…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...