E che cavolo…splinder in manutenzione che mi impedisce di dare toute de suite l’informazione della giornata: Il figo è arrivato, stamattina senza colpi di luce annessa…si è seduto difronte a me e mi ha detto pure buongiorno!

Buongiorno, dunque 🙂

Ma prima di cominciare lo studio, è doveroso dire che:

1. Sì, è la condivisione che talvolta manca. Ma poi, un pò di pazienza e il sole ritorna. Ritornano i vecchi pensieri, ritorna il vecchio cuore.

2. Ci sono momenti in cui uno sguardo improvviso e inatteso è capace di turbarti, di rievocare i vecchi incubi e far parlare i vecchi fantasmi.  E lasciarti trascorrere una notte inquieta nel tuo letto arancione così ospitale. Fino a quando poi basta parlare, basta ammettere, basta lasciarsi andare.

3. E allora corri nel parco la mattina e il respiro è più leggero e le gambe si sollevano e quando torni a casa la lucina blu del tuo cellulare ti dice soltanto "non ci pensare troppo".

Questo, sì, è un buongiorno.

Annunci

Un pensiero su &Idquo;

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...