Un weekend a volte è così breve che non riesci a metabolizzare tutto quello che succede. In macchina, la tua terra che scorre sotto gli occhi, e ti sembra di far pace. Le persone lontane, che senti a tratti e a tratti non conosci più. Tu, dopo un anno. Sai parlare un’altra lingua e oggi pensi che non basti. Pensi troppo, ti dicono mentre aspetti che lui arrivi. Non pensi abbastanza, dici a te stessa. E, una notte, hai voglia di non andare via.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...