sesso debole

Lei ha quattro anni e mezzo. Lui giusto il doppio. Lei arriva oggi accompagnata dagli zii (che sono anche i miei) che pranzano qui. Lui ormai ha invaso casa da 15 giorni, e presto tornerà nella sua città, Modena. Pare sia amore. Giocano pacifici per un bel pezzo. Lei compita sulla sua sediolina incolla, taglia, sfoglia, scrive. Lui con la PS2. Ma vabè. Una coppia moderna. Lei vanitosa e riempita di complimenti, per quell’abitino di tulle troppo grazioso e i lunghi capelli biondi che si arricciano sulla schiena magra. Lui bello tondo, mangione e buongustaio, un po’ prepotente e sempre con la risposta pronta. Se la battono, sulle parole in effetti.

 

Poi all’improvviso un urlo. Di lui. Senza sapere esattamente che è successo, quel che è certo è che lei gli ha spruzzato del profumo in un occhio.

Che caratterino. Che amore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...