la tisana non funziona

C’è questa nuova canzone che mi è entrata dentro, e cercavo di passarti, ma l’altro ieri la connessione faceva le bizze e c’era mia madre che continuava ad urlarmi di scendere a pranzo. Poi, da allora, è cominciato il weekend e non so che fai.

Il ricordo si sa trasfigura la realtà la verità se ne sta sulle stelle più lontane

E vado a fare un giro in un supermercato bruttissimo, cerco dei contenitori di plastica che qualcuno ha comprato  e sono troppo carini per portarmi il pranzo in giro, alla ricerca di una casa, come dice l’architetto, che a casa non ho.

Ci rimane una città un lavoro sempre uguale una canzone che fa sottofondo all’indecifrabile

E poi mi sono rintanata sotto il piumone, tartaruga, e ho guardato il prezzo del biglietto, ho detto ok, se è sotto un certo limite io prendo e parto. Senza dovermi sentire in colpa solo perché vederti significa prendere un aereo ed avere bisogno di percorrere così tanti km. Ho guardato Harry Potter, l’ho mischiato con i discorsi seri, ho fritto le patatine smile.

Sfreccia in cielo un aeroplano io ti amo e non ti penso mai Penso a quello che ci resta vola l’aeroplano va lontano vola su Baghdad noi voliamo invano.

E vorrei chiamarti, raccontarti di questa rabbia che sento oggi addosso, che vorrei urlare a volte, quando le persone intorno non si accorgono  e io non riesco proprio a capire. E comincio a scriverti e poi butto tutto, e cambio idea e non voglio appigliarmi a niente, io appigli non ne voglio. E non è giusto che sia tu.

Stupidi noi che piangiamo disperati che cosa resta dei sogni che avevamo nella testa la nostra esperienza  a che cosa servirà.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...