Macchietta – Via GTalk

Eh eh chi non muore, torna a chattare ๐Ÿ™‚

Vorrei sintetizzare, ma la conversazione è stata troppo spassosa, quindi non posso tagliarne alcun pezzo.


MACCHIETTA:Buongiorno. Come va?


LU’:Ciao! Ça va, e tu?


MACCHIETTA: Molto bene. Allora, cosa di speciale?


LU’: Bon, allora, sono in Italia, nella mia città, e ho cominciato qui un dottorato. Tu?


MACCHIETTA: Io ho finito il master MODO


LU’: Bene


MACCHIETTA: Non sono riuscito ad avere una tesi (di dottorato) allora mi sono iscritto

ad un altro master ma le cose sono indefinite per ora. Tu hai finito i tuoi studi?


LU’: Eh si, ad ottobre. E dunque un nuovo master, su cosa? Sempre a Dauphine?


MACCHIETTA: No, a Paris 5, sulle conoscenze e il ragionamento, dominio informatica – matematica. E per te la tesi su cosa esattemente? Lo stesso dominio del master o hai cambiato?


LU’: Dunque, in realtà ho cominciato a gennaio ed il mio programma di ricerca non è ancora ben definito, per il momento ho delle letture da completare, e il dominio, si, resta legato ai sistemi di decisione.


MACCHIETTA:Ah, bene! Con le conoscenze del master o non troppo come Electre tri ๐Ÿ™‚


LU’: si, è ok


MACCHIETTA: E’ bene sentirti dire che le cose per te vanno avanti


LU’: Grazie


MACCHIETTA: Se no, sei in contatto con gli amici del nostro master?


LU’: Non molto, sento Nico su msn talvolta


MACCHIETTA: Lui fa una tesi a Dauphine, qualche volta lo incontro, quando sono di passaggio a Dauphine. Se no, il tempo è buono in Italia?


LU’: Normale, inverno ๐Ÿ™‚


MACCHIETTA: C’è della pioggia? Non troppo freddo?


LU’: Oggi niente pioggia e un po’ di freddo. A Parigi?


MACCHIETTA:  ::) ๐Ÿ™‚ a Parigi quest’inverno è freddo, è un pò eccezionale, con la neve


LU’: oh la la!


MACCHIETTA: Non come l’inverno del 2006, è stato COOOOL


LU’: vero


MACCHIETTA: Qual è la tua città in Italia?


LU’: Potenza, nel Sud, ma non sul mare


MACCHIETTA:Ah si, io adoro il mare ๐Ÿ˜‰ ma quanto meno c’è la campagna, dei boschi


LU’:  870 m sul livello del mare, parlerei di montagna, piuttosto


MACCHIETTA: Per la tesi, è con finanziamento o senza?


LU’: con, :), con molta fortuna, se no, credo che avrei rinunciato


MACCHIETTA:  Perché? Hai trovato un lavoro?


LU’:  Perché se no come facevo per vivere?


MACCHIETTA: ?


LU’: La mia tesi è il mio lavoro


MACCHIETTA:Bene, non se rifiuti per la tesi bisogna trovare un lavoro


LU’: Voila! Esatto! E, come dappertutto, un lavoro in questo momento di crisi non è molto facile da trovare


MACCHIETTA:E’ vero, per questo ti ponevo la domanda. Quest’anno sarà difficile con la crisi.


LU’:  E tu? Un lavoro?


MACCHIETTA: Io devo finire il master


LU’: Ah, ok


MACCHIETTA:Piuttosto lavoro come studente per finanziare gli studi.


LU’:  E fino alla fine del master c’è qualcuno che ti può mantenere?


MACCHIETTA: Si la famiglia, e lavoro come studente-lavoratore durante il we, e voila, non è facile ๐Ÿ˜ฆ


LU’: Immagino. Ma la tua famiglia è a Parigi?


MACCHIETTA: No, a Tunisi. In realtà se trovo delle difficoltà finanziarie mi aiutano, ma non è facile nemmeno per loro


LU’: Posso immaginare


MACCHIETTA: L’euro è troppo alto ๐Ÿ˜‰


LU’: E’ tutto che costa troppo :p


MACCHIETTA:Già. Io penso che in Italia era meglio prima dell’euro oppure è meglio ora?


LU’: Non so, in realtà. Prima dell’euro ero piccola ed incapace di pensare a questo genere di questioni. Ad ogni modo, penso che l’Euro sia una buona cosa, che il mercato unico sia una buona cosa, anche se l’entrata dell’euro ha determinato un aumento dei prezzi.


MACCHIETTA: Bene, no, perché io sento le persone qui a Parigi che dicono che prima dell’euro era meno caro, per questo ti ponevo la domanda.


LU’: Si, anche in Italia tutti dicono questo, ma in questo momento bisogna anche considerare la crisi globale, e poi la gente è abituata a dire che "prima era meglio" ๐Ÿ˜›


MACCHIETTA: Questo è vero, sono d’accordo con te! In realtà, si vede che c’è sempre nostalgia verso il passato.

Se no, tu abiti con la tua famiglia?


LU’:  Si


MACCHIETTA: Bene! Meglio di Parigi! ๐Ÿ˜‰


LU’: Bè…non direi!


MACCHIETTA: Allora Parigi è il posto dove sogni vivere?


LU’: Eh si, ed anche di ritornarci! Tu non ami vivere da solo?


MACCHIETTA: Spero di vederti qui a Parigi. No, io preferisco la famiglia e gli amici.


LU’: Non hai amici a Parigi?


MACCHIETTA: Si, ma il problema è che qui sento l’instabilità.


LU’: Instabilità?


MACCHIETTA:Visto che ho solo una carta di soggiorno di un anno, dunque non è stabile, ecco perché.


LU’: Ok. Ma se un giorno avrai un lavoro stabile non puoi restare più a lungo? Voglio dire, bisogna rinnovare il permesso ogni anno?


MACCHIETTA: Si anche con un lavoro


LU’:  ๐Ÿ˜ฆ


MACCHIETTA:Devi rinnovarlo ogni anno. Ma non sono troppo sicuro dell’informazione


LU’:  Ok. Dovresti sposare una donna francese, o no? ๐Ÿ™‚  Avere dei  figli! ๐Ÿ˜› Non hai una fidanzata?


MACCHIETTA: No, piuttosto il matrimonio, e non posso ora, visto che non ho un lavoro stabile


LU’: Ok, immaginavo, ma volevo solo dire che magari il matrimonio può essere una soluzione, non ora nell’immediato! Magari, se hai una fidanzata,  un giorno potreste sposarvi


MACCHIETTA: Fino ad ora no


LU’: Ok. Non ricordo qual è la tua religione se posso chiederlo


MACCHIETTA: Certo, sono musulmano


LU’: Dunque, una moglie musulmana?


MACCHIETTA:Una donna musulmana o cristiana o ebrea ma che sia vergine. Questo è quello che so riguardo ciò che dice la nostra religione


LU’:  Ok


MACCHIETTA: E per te? Matrimonio?


LU’:  mmmm Non credo troppo nel matrimonio, ma non si sa mai, magari un giorno molto molto molto molto lontano ๐Ÿ˜€


MACCHIETTA: perché non credi nel matrimonio?


LU’: Non so spiegarti, non credo di essere adatta, non voglio una famiglia, quindi niente matrimonio


MACCHIETTA: Per me penso che il matrimonio dia stabilità, ma poi è una scelta da fare


LU’:  Chiaramente


MACCHIETTA: Se no la famiglia è in salute? I tuoi fratelli, le sorelle, i genitori, va tutto bene?


LU’: Non ho fratelli e sorelle, sono figlia unica e si, va tutto bene! I miei sono prossimi alla pensione.


MACCHIETTA: Allora sei sola!


LU’: Eh si. Tu?


MACCHIETTA: Io ho una sorella e tre fratelli


LU’: Poverina! La sola tra quattro uomini!


MACCHIETTA: Eh si, guarda! LOL! Ma l’amiamo molto LOL Può essere una fortuna LOL


LU’: Età?


MACCHIETTA:  il maggiore 31 anni, i miei fratelli 25 e 22, io sono in mezzo.


LU’: Quindi lei è la più piccola?


MACCHIETTA: No, lei ne ha 30


LU’:Sono sposati? Dove vivono?


MACCHIETTA: Ancora no, tutti con la famiglia, c’è un bell’ambiente ๐Ÿ™‚


LU’: ๐Ÿ™‚


MACCHIETTA: spero di visitare l’Italia quando avrò i mezzi. Allora che città mi consigli?


LU’: L’Italia è bella dappertutto, ma non si può non visitare Roma, Firenze, Napoli, Venezia ๐Ÿ™‚ tra le più belle città del mondo. La Sicilia anche, con il suo mare, o il mare della Puglia


MACCHIETTA: ๐Ÿ™‚ Io, se trovo l’opportunità, può essere che visiterò Venezia, Roma, Milano


LU’: Ok.


MACCHIETTA: Ah, tu hai ricevuto il tuo diploma di Dauphine?


LU’: Si


MACCHIETTA: E ha richiesto tempo?


LU’: Eh…mi dispiace, non ricordo!


MACCHIETTA: Non fa niente, io non l’ho ancora ricevuto fino ad ora, mi sembra strano. Ho chiesto, nemmeno Bourgeois* l’ha ricevuto


LU’: Non Puoi chiedere a Valerie**?


MACCHIETTA: E’  conto di fare!


LU’: Bourgeois non è un buon riferimento, ha la testa tra le nuvole!!


MACCHIETTA: Ah già! Sei in laboratorio ora?


LU’:  Si


MACCHIETTA: Fai della ricerca? Se no com’è andata la fine del master? Tu avevi il tuo soggetto di memoire in Italia in R3***?


LU’: Ora sto scrivendo un articolo per una conferenza.


MACCHIETTA: Buon lavoro!


LU’:
Grazie!


MACCHIETTA: Sui dati geografici?


LU’:


MACCHIETTA: Hai fatto lo stesso soggetto del R3 vero?


LU’: Si, è così, ma ora ho finito di lavorare  a quello


MACCHIETTA: Per la nostra promozione il master era un po’ una catastrofe


LU’: Un po’..ma non troppo!


MACCHIETTA: ora devo concentrarmi anche io su degli articoli. Buona fortuna , spero di vederti presto!


LU’: Grazie, anche a te, buon week  end ๐Ÿ™‚

 

 


* Bourgeois: soggetto improbabile, un genio nato, indubbio, ma completamente fuori dal mondo. Ho sfiorato l’infarto quando l’ho visto arrivare in pantaloncini corti e con un mantello molto molto molto retrò. 

** Efficiente e bella segretaria del master ๐Ÿ™‚  nonchè prima persona conosciuta a Paris Dauphine ๐Ÿ™‚

*** Si riferisce alla materia in cui ho preparato la mia tesi di master, R3,  ed al fatto che ricordava che avevo continuato il lavoro per la tesi in Italia


Nota Bene:  Lo spasso è stato anche vedere la versione francese delle "K" italiane… WI WI proprio così :p


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...