Ho comprato un nuovo scaffale di acciaio per sistemare, nella mia camera potentina, i libri dell’università, che erano tutti ammonticchiati  in un angolino, dietro al pianoforte, un pò soffocati, e sicuramente poco consultabili.

 
L'angolo dei libri

Ora, mentre smontavo questa colonna impolverata di faldoni colorati ed etichettati per esame, ecco che mi vengono tra le mani tre volumetti-volumacci che risalgono ai tempi del liceo. Roba di storia, roba che non amavo affatto. Strano che non siano finiti nel gruppo di libri del liceo, proprio questi che non amavo. O forse devo dedurre che con il tenermeli vicini, volevo in qualche modo recuperare questo rapporto di conflitto?

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...